HomeAvversariGli juventini e la bufala dell’assistente al VAR, che imbarazzo!

Gli juventini e la bufala dell’assistente al VAR, che imbarazzo!

pubblicato il

Come riportare del materiale falso sui social per far rivoltare i tifosi medi? Da chiedere ad alcuni juventini, che negli ultimi giorni cercano di creare dei complotti, insomma cercano di creare cose che non esistono. Come la frase “Come sono felice” durante il check del gol di Lautaro, una frase che non esiste, ma che purtroppo ha preso il sopravvento e gli juventini non smettono di condividere un video totalmente falso.

Purtroppo la maggior parte degli utenti non ragiona e viene presa dall’emozione, aiutando a crescere l’odio e soprattutto la disinformazione. La frase dell’assistente VAR riportata durante il programma Open VAR, in onda su Dazn, viene spacciata per una frase autentica e sicuramente per aumentare l’odio nei confronti dell’Inter degli anti-interisti medi. Il video è stato inondato di commenti indignati, ma la realtà dei fatti però è ben diversa. Alcuni utenti hanno isolato la clip incriminata, mettendo in luce la verità e smascherando la clamorosa bufala: l’AVAR in realtà non ha mai pronunciato quella frase.

In sala VAR nessuno ha festeggiato per la decisione del direttore di gara, perché la frase inventata “Come sono felice” in realtà è “Torna sulla sedici”, ovvero la richiesta di mostrare le immagini di una determinata zona del campo. Però è più facile inventare complotti e distorcere la realtà.

 

ti potrebbero piacere

L’esposto degli juventini contro l’Inter finisce nel modello 45

Figuriamoci se la Procura di Milano prenderebbe sul serio un esposto di tifosi sfegatati...

Lippi: “L’Atalanta è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, è la squadra più forte che c’è in Italia”

Un ex allenatore juventino che elogia l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è più che...

Francia-Canada, Menes attacca Thuram: “E’ ancora vicino al nulla”

Non ci va leggerissimo Pierre Menes con i giudizi nei confronti di Marcus Thuram....