HomePrimo PianoOnana: "Chi ha paura non scenda in campo. In Europa ci meritiamo...

Onana: “Chi ha paura non scenda in campo. In Europa ci meritiamo maggiore rispetto”

pubblicato il

André Onana ha parlato in vista della ripresa del campionato e degli impegni dell’Inter in Coppa Italia contro la Juve e in Champions League contro il Benfica. Queste le parole dell’estremo difensore nerazzurro in esclusiva ai microfoni di Sport Mediaset:

“L’importante è giocare sempre senza paura contro chiunque, perché se c’è paura è meglio che non si scenda in campo. Questo è un mese molto difficile per noi, ma ci prepariamo tutti i giorni insieme per dare il meglio nelle partite che verranno. Per me se lavoreremo nel modo giusto ci saranno molte soddisfazioni. I clean sheet in Champions League? E’ merito di tutta la squadra, perché non prendere goal significa aver fatto la prestazione giusta. Un portiere è nato per parare, ma quando ha una difesa che gli dà sicurezza tutto è sempre più facile. Quando subisci un goal significa che non ha funzionato tutta la squadra, noi siamo qui per difendere l’Inter e regalare soddisfazioni ai tifosi. Per me essere in nerazzurro significa onore perché parliamo di un top club”. 

Onana conclude: “In Europa ci meritiamo maggiore rispetto da tutti. Abbiamo buttato fuori il Barcellona e abbiamo affrontato con rispetto un girone abbastanza complicato. La dimostrazione di essere una grande squadra non è mai mancata e questo ci deve essere riconosciuto. Il Benfica? Lo affronteremo con rispetto e cercheremo di portare a casa la vittoria”.

Fonte – Sport Mediaset

ti potrebbero piacere

L’esposto degli juventini contro l’Inter finisce nel modello 45

Figuriamoci se la Procura di Milano prenderebbe sul serio un esposto di tifosi sfegatati...

Lippi: “L’Atalanta è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, è la squadra più forte che c’è in Italia”

Un ex allenatore juventino che elogia l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è più che...

Francia-Canada, Menes attacca Thuram: “E’ ancora vicino al nulla”

Non ci va leggerissimo Pierre Menes con i giudizi nei confronti di Marcus Thuram....