HomeAvversariAllegri: "Sorpassare l'Inter? Magari ci avrebbe fatto male. Il gol subìto? Roba...

Allegri: “Sorpassare l’Inter? Magari ci avrebbe fatto male. Il gol subìto? Roba da polli”

pubblicato il

Massimiliano Allegri, tecnico della Juve, è intervenuto ai microfoni di Rai Sport dopo il pareggio casalingo contro l’Inter di Simone Inzaghi. Queste le sue parole:

“Non perdere la partita contro i nerazzurri è stato importante perché abbiamo allungato la striscia positiva di risultati. Poi dobbiamo ricordare che avevamo l’Inter di fronte, una squadra fortissima che ha avuto grande rispetto di noi e noi abbiamo avuto molto rispetto di loro. Nel primo tempo ho visto un po’ di ritmo, nella ripresa la partita è stata molto bloccata. Se sognavo il sorpasso? Assolutamente no, perché non avrebbe cambiato niente e probabilmente ci avrebbe fatto male. Pensiamo solo ai primi quattro posti”.

Allegri continua: “Il pareggio di Lautaro Martinez? Purtroppo abbiamo preso un gol da polli. Dovevamo coprire meglio, Rugani o Bremer dovevano rimediare con le mani, invece non hanno fatto niente, peccato. I ragazzi hanno fatto una grande partita, l’unico errore della partita è stato il gol preso, per il resto nulla da rimproverare ai ragazzi. Scudetto? Per me l’Inter è più pronta perché lo dicono le loro età, i numeri dei giocatori e le partite giocate. I nerazzurri sono più pronti come lo è stata la Juve negli scorsi anni, infatti, finiva sempre con lo scudetto in mano. E’ giusto che i giocatori abbiano come obiettivo il primato, perché non bisogna mai accontentarsi, però serve lavorare per crescere. Servono fatti, perché se vinci una partita sei un campione, se la perdi sei…non voglio dirlo”, conclude.

ti potrebbero piacere

L’esposto degli juventini contro l’Inter finisce nel modello 45

Figuriamoci se la Procura di Milano prenderebbe sul serio un esposto di tifosi sfegatati...

Lippi: “L’Atalanta è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, è la squadra più forte che c’è in Italia”

Un ex allenatore juventino che elogia l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è più che...

Francia-Canada, Menes attacca Thuram: “E’ ancora vicino al nulla”

Non ci va leggerissimo Pierre Menes con i giudizi nei confronti di Marcus Thuram....