HomeNewsInter-Milan, le formazioni ufficiali del derby: in difesa c'è Acerbi

Inter-Milan, le formazioni ufficiali del derby: in difesa c’è Acerbi

pubblicato il

L’Inter di Simone Inzaghi affronterà a San Siro il Milan di Stefano Pioli, nel primo derby di Milano di questa stagione. Marcus Thuram accanto a Lautaro Martinez, Henrikh Mkhitaryan la spunta su Davide Frattesi, quest’ultimo protagonista assoluto con l’Italia. Ancora panchina per gli ultimi arrivati Benjamin Pavard e Davy Klaassen. In difesa ritorna Francesco Acerbi al posto di Stefan De Vrij. Pioli cambia in difesa dopo le assenze di Tomori e Kalulu: ci sarà la coppia Kjaer-Thiaw. Davanti nessuna novità: Pulisic e Leao insieme a Giroud. Diretta alle 18.00 sull’app DAZN e su ZONA DAZN.

Ecco le formazioni ufficiali di Inter-Milan:

INTER (3-5-2): 1 Sommer; 36 Darmian, 15 Acerbi, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 20 Calhanoglu, 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco; 9 Thuram, 10 Lautaro Martinez

In panchina: 12 Di Gennaro, 77 Audero, 5 Sensi, 6 De Vrij, 7 Cuadrado, 8 Arnautovic, 14 Klaassen, 16 Frattesi, 21 Asllani, 28 Pavard, 30 Carlos Augusto, 31 Bisseck, 42 Agoumé, 70 Sanchez.

Allenatore: Simone Inzaghi.

MILAN (4-3-3): 16 Maignan; 2 Calabria, 24 Kjaer, 28 Thiaw, 19 Hernandez; 8 Loftus-Cheek, 33 Krunic, 14 Reijnders; 11 Pulisic, 9 Giroud, 10 Leao.

In panchina: 57 Sportiello, 83 Mirante, 7 Adli, 15 Jovic, 17 Okafor, 18 Romero, 21 Chukuwueze, 31 Pellegrino, 32 Pobega, 42 Florenzi, 80 Musah, 95 Bartesaghi.

Allenatore: Stefano Pioli.

Arbitro: Sozza. Assistenti: Carbone – Giallatini. Quarto ufficiale: Guida. VAR: Di Paolo.

ti potrebbero piacere

L’esposto degli juventini contro l’Inter finisce nel modello 45

Figuriamoci se la Procura di Milano prenderebbe sul serio un esposto di tifosi sfegatati...

Lippi: “L’Atalanta è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, è la squadra più forte che c’è in Italia”

Un ex allenatore juventino che elogia l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è più che...

Francia-Canada, Menes attacca Thuram: “E’ ancora vicino al nulla”

Non ci va leggerissimo Pierre Menes con i giudizi nei confronti di Marcus Thuram....