HomeAvversariPioli: "Il pareggio? Siamo amareggiati perché giocavamo anche contro Inter, Juve, Atalanta...

Pioli: “Il pareggio? Siamo amareggiati perché giocavamo anche contro Inter, Juve, Atalanta e Roma”

pubblicato il

Un pareggio abbastanza amaro per il Milan di Stefano Pioli. La squadra rossonera non va oltre l’uno a uno contro la Cremonese, squadra che rischia di salutare il massimo campionato italiano. Queste le parole del tecnico parmigiano:

“Questo pareggio brucia molto perché avevamo difronte una squadra alla portata. Si tratta di una brutta frenata per noi, un pareggio che non serviva e non ci soddisfa. Adesso questa delusione dobbiamo trasformarla in determinazione per i prossimi match del campionato, non stiamo ottenendo i risultati che ci aspettavamo. Il motivo è semplice: tutte le partite sono decisive e da qui fino a fine campionato ne mancano sei. Ripeto, è un pareggio che brucia perché non giocavamo solo contro la Cremonese ma anche contro l’Inter, la Juve, l’Atalanta e la Roma”.

Pioli aggiunge: “Nel primo tempo la squadra mi è piaciuta molto, ma se non le sblocchi queste partite diventano ancora più complicate. Dopo abbiamo smesso di giocare da squadra, pensando di poter vincere la partita in modo individuale e questo ha reso la partita ancora più complicata. Non sono deluso, sono arrabbiato perché non volevamo questo risultato. E’ normale che adesso il campionato si sta complicando, abbiamo ancora delle partite da giocare, però bisogna cambiare risultato”, ha detto il tecnico.

ti potrebbero piacere

L’esposto degli juventini contro l’Inter finisce nel modello 45

Figuriamoci se la Procura di Milano prenderebbe sul serio un esposto di tifosi sfegatati...

Lippi: “L’Atalanta è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, è la squadra più forte che c’è in Italia”

Un ex allenatore juventino che elogia l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è più che...

Francia-Canada, Menes attacca Thuram: “E’ ancora vicino al nulla”

Non ci va leggerissimo Pierre Menes con i giudizi nei confronti di Marcus Thuram....