HomeNewsZazzaroni: "La Supercoppa all'Inter? Vorrei vedere una partita in cui non decidono...

Zazzaroni: “La Supercoppa all’Inter? Vorrei vedere una partita in cui non decidono gli arbitri”

pubblicato il

La Supercoppa va ancora all’Inter. Negli studi di Mediaset c’è Ivan Zazzaroni che commenta la vittoria dei nerazzurri. Queste le parole dell’ex ballerino di Ballando con le Stelle:

“La Supercoppa ancora all’Inter? Non avevo dubbi che la vincesse ancora l’Inter. Mi è dispiaciuto molto per la dinamica, perché obiettivamente al Napoli è cambiato il mondo in otto mesi. Per come giocava la squadra azzurra, per chi era, per come era propositivo contro l’Inter, come era forte in passato. Invece ora è cambiato, non è più offensivo, adesso è più difensivo, anche se a Mazzarri mancano tanti giocatori. Insomma, in questa finale è arrivato al punto di difendere anche molto gli attacchi dell’avversario, con grande tenuta sia tecnica che tattica, poi arriva un episodio e cambiato tutto. Sempre così – si lamenta Zazzaroni -. Onestamente non riesco a comprendere una cosa del genere, anzi, vorrei vedere una partita in cui non decidono gli arbitri”.

Infine aggiunge: “E’ chiaro che l’Inter è più forte del Napoli, ma vorrei vedere una partita in cui l’arbitro non incide in questo modo. La seconda parte l’ha fatta molto meglio l’Inter, però dopo il sessantesimo minuto Mazzarri è stato costretto a cambiare quattro giocatori. Cioè, ha dovuto cambiare tatticamente tutta la squadra che era in grande difficoltà”, conclude.

ti potrebbero piacere

L’esposto degli juventini contro l’Inter finisce nel modello 45

Figuriamoci se la Procura di Milano prenderebbe sul serio un esposto di tifosi sfegatati...

Lippi: “L’Atalanta è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, è la squadra più forte che c’è in Italia”

Un ex allenatore juventino che elogia l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è più che...

Francia-Canada, Menes attacca Thuram: “E’ ancora vicino al nulla”

Non ci va leggerissimo Pierre Menes con i giudizi nei confronti di Marcus Thuram....