HomeNewsLa Guardia di Finanza si presenta nella sede dell'Udinese: nel mirino l'affare...

La Guardia di Finanza si presenta nella sede dell’Udinese: nel mirino l’affare Mandragora con la Juve

pubblicato il

La Guardia di Finanza della città di Udine ha effettuato un blitz nella sede dell’Udinese. Il motivo? Come riporta in edicola il quotidiano Messaggero Veneto, nel mirino delle fiamme gialle è l’affare Rolando Mandragora con la Juve. Il centrocampista della Fiorentina, nel 2018 vestiva la maglia dei bianconeri, passò alla squadra veneta per la bellezza di 20 milioni di euro con il diritto di ‘recompra‘. Un affare non del tutto chiaro per gli organi competenti, così è partita subito l’indagine da parte della Procura di Udine.

Come scrive il quotidiano veneto, i reati sull’affare Mandragora sono tre: l’ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità di vigilanza, la dichiarazione fraudolenta mediante documenti falsi e il falso in bilancio. Il decreto della Guardia di Finanza è stato notificato al presidente del club Franco Soldati, al vicepresidente Stefano Campoccia e alla stessa squadra dell’Udinese.

Le parole di Massimo Lia, Procuratore di Udine: “E’ stata un’attività dovuta, dopo che i colleghi di Torino ci hanno trasmesso gli atti di nostra competenza territoriale – ha spiegato il Procuratore -. Le perquisizioni sono servite ad acquisire i dati necessari a capire come, contabilmente, l’operazione sia stata gestita e accertare così se ed eventualmente quali reati contestare”, conclude Massimo Lia.

 

ti potrebbero piacere

L’esposto degli juventini contro l’Inter finisce nel modello 45

Figuriamoci se la Procura di Milano prenderebbe sul serio un esposto di tifosi sfegatati...

Lippi: “L’Atalanta è la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, è la squadra più forte che c’è in Italia”

Un ex allenatore juventino che elogia l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è più che...

Francia-Canada, Menes attacca Thuram: “E’ ancora vicino al nulla”

Non ci va leggerissimo Pierre Menes con i giudizi nei confronti di Marcus Thuram....