HomeNewsMarelli: "Alla Juve manca un rigore evidente. Sono rimasto molto sorpreso dal...

Marelli: “Alla Juve manca un rigore evidente. Sono rimasto molto sorpreso dal VAR”

pubblicato il

La Juve di Massimiliano Allegri continua a regalare un calcio pessimo, i bianconeri continuano a guadagnare punti grazie a delle prestazioni imbarazzanti, eppure, pochi sono coloro in Italia che criticano il calcio bianconero, piuttosto diventano degli ultrà e cercano scuse e creano polemiche sterili. Uno di questi è il commentatore arbitrale di Dazn Luca Marelli durante Genoa-Juve. I commenti dell’ex arbitro in diretta sono netti e lo dimostra nel tocco di Mattia Bani sul cross di Cambiaso nell’area di rigore del Genoa:

“C’è da capire il motivo del perché il VAR non sia intervenuto in un paio di occasioni, direi abbastanza chiare. Per esempio, il tocco di Bani, sul cross da destra, è un tocco molto chiaro, questo è un calcio di rigore evidente. Credo che il VAR non sia intervenuto perché prima ha valutato il tocco con la gamba, però questo non cambia, è rigore. Dico rigore perché il tocco di mani è punibile comunque, il braccio è largo e il giocatore non cerca di chiuderlo. Devo dire che sono rimasto molto sorpreso che l’arbitro Massa non sia stato richiamato dal VAR. Questo è un contatto di braccio che andava senza dubbio punito. Non è da ammonizione, però è un calcio di rigore per la Juve”, ha detto Marelli.

 

ti potrebbero piacere

Skriniar: “Mai più in Italia? Non si può dire mai nella vita”

Milan Skriniar non chiude alle voci di mercato e soprattutto ad un ritorno in...

Collovati: “La Spagna ha dominato sotto tutti gli aspetti. Dimarco in difficoltà contro un 17enne”

Fulvio Collovati ha detto la sua dopo la sconfitta dell'Italia contro la Spagna. Gli...

Calciomercato, dall’Argentina – L’Inter fa sul serio per Brey del Boca

L'Inter ha un occhio di riguardo per il mercato in Sudamerica, specialmente in Argentina....